News Updates :

GLI USI DELLA PARTICELLA "SI"

venerdì 2 marzo 2012


Come abbiamo visto, la particella pronominale   si   serve a vari usi : può dare forma riflessiva ai verbi (es. si lava), può accompagnare i verbi pronominali (es. si pente), può dare valore passivo al verbo (es. si è apprezzati), può rendere impersonali tutti i verbi (es. si dice).
Ecco di seguito un modo per riconoscere velocemente la natura della particella  si  [1] :
1.    se è possibile sostituire  si  con   se stesso  si tratta di un   si riflessivo

2.    se la particella si riflette l'azione sul soggetto, ma non corrisponde ad un complemento oggetto, bensì ad altri complementi (ad es. il complemento di termine o di vantaggio) si tratta di un si riflessivo intransitivo (es. mio fratello si sta preparando la borsa per domani = mio fratello sta preparando per sé la borsa...; si sta facendo la barba = sta facendo la barba a se stesso)

3.    se il si non può essere separato dal verbo nella forma dell'infinito si tratta di un si pronominale (es. si è annoiato molto : verbo all'infinito : annoiarsi)

4.    se manca il soggetto espresso o sottinteso, si tratta di un si impersonale (es. si afferma che avrà molto successo : manca il soggetto, colui che afferma)

5.    se il verbo può essere trasformato sostituendo la particella si con l'ausiliare "essere" (oppure "venire", che è un suo sinonimo di valore equivalente), si tratta di un si passivante (es. questo tema si legge con facilità = questo tema viene letto / è letto con facilità)

6.    se la particella si viene usata per dire "tra loro", si tratta di un si reciproco (es. i due fratelli si abbracciarono = i due fratelli si abbracciarono tra  loro).



[1] Ricordiamo che non sempre la particella si si trova in questa forma : se il soggetto della frase è "noi" la particella si adatta al soggetto e diventa ci (es. ci stiamo vestendo). Il discorso, dunque, vale per tutte le particelle pronominali (mi, ti, si, ci, vi).


Esercizio di verifica :
Riconoscere il valore della particella  si  nelle seguenti proposizioni :

1.    Si sta preparando alla partenza.
2.    Durante la conferenza si è annoiato molto.
3.    Si afferma che saranno presi seri provvedimenti disciplinari contro i responsabili.
4.    Questo libro si legge con interesse.
5.    Quando si è apprezzati per il proprio lavoro ci si sente gratificati.
6.    Si è pentito della sua azione : perdoniamolo !
7.    Tutti si muore.
8.    Se ci si è preparati, non è difficile superare l'esame.
9.    Epicuro afferma che quando si è morti nulla può turbarci.
10.Poiché ci si è incamminati su questa strada, si deve procedere.
11.Gli atleti si sono preparati con convinzione per la finale.
12.Mi servirò di un buon testo per la ricerca di storia.
13.Ad ogni minimo rumore si spaventa a morte.
14.Nessuno si è accorto della sua presenza.
15.I due nemici si osservano studiandosi prima dello scontro.
16.Si sono riappacificati con un caloroso abbraccio.
17.Si sta facendo la barba.
18.Mio fratello si sta preparando la valigia per partire.
19.Mi sono mangiato un gelato enorme [1].
20.Si mangia per vivere, non si vive per mangiare !
21.Si dice che abbia cambiato città
22.Si è ucciso per la disperazione.
23.Si è suicidato per solitudine.
24.Mi sto facendo la barba, non posso venire al telefono !
25.Vi siete preparati al peggio ?
26.Ci vestiamo e usciamo in un attimo.
27.Si è rotta la finestra a causa di un colpo di vento.
28.Oggi si va al teatro.
29.Si è preoccupato più del necessario per questo problema di poco conto.
30.Si sta punendo per un errore commesso in gioventù.



[1] In che altro modo (più corretto grammaticalmente) si può dire ?


Share this Article on :
Ads arab tek

© Copyright Universtudy 2010 -2011 | Design by Herdiansyah Hamzah | Published by Borneo Templates | Powered by Blogger.com.